| | vivaspb.com | finntalk.com

CHIESA ARCIPRETALE DI NOALE (VE)

SABATO 9 MARZO 2019 ORE 20.45

Organista

MARINA OMELCHENKO

(Mosca - Russia)

 

Dieterich BUXTEHUDE (1637-1707)

Praeludium in Sol minore Bux 149

Georg BÖHM (1661-1733)

Chorale Prelude su ''Vater unser im Himmelreich"

Johann PACHELBEL (1653-1706)

Prelude in Re minore

Johann Sebastian BACH (1685-1750)

Chorale Prelude ''Schmuke dich, o liebe Seele'', BWV 654.

Fantasia in Sol maggiore 'Pièce d’Orgue' BWV 572

Michael V. GLINKA (1804-1857)

Fuga in Mi bemolle

Nikolai N. TCHEREPNIN (1873-1945)

Cheruvini song

Michael V. GLINKA (1804-1857)

Fuga in La minore

Sergei PROKOFIEV (1891-1953)

Selezione dal Balletto "Romeo and Juliet" (bearb. von Elena Butuzova)

Alexandr F. GOEDICKE (1877-1957)

Choral and Variation

Franz LISZT (1811 — 1886)

Choral improvisation on “Nun dankett alle Gott”


MARINA OMELCHENKO

Nata in una famiglia di musicisti di professione. Ha iniziato a studiare musica all’età di sei anni: prima il violino e poi pianoforte dall’età di nove anni. Nel 1995 si è diplomata con un diploma di primo livello con onore presso la Far East State Academy of Arts nella città di Vladivostock (Russia) specializzandosi in musicologia. Nel 1995 è stata invitata ad occupare la posizione di primo organista presso la “Catholic Parish of Our Lady” a Vladivostock. Tra il 2002 e il 2005 ha studiato presso il Tchaikovsky Moscow State Conservatory con il professor Alexey Parshin. Successivamente si è diplomata presso la famosa “University of Music and Performing Arts” di Gratz (Austria) dove ha studiato organo con il professor Gunther Rost e musica sacra. Marina Omelchenko è l’unica organista russa con un diploma professionale in musica sacra ottenuto in Europa occidentale. Dal 2004 è la principale organista della cattedrale romana-cattolica dell’Immacolata Concezione della Santa Vergine a Mosca. È il direttore artistico della fondazione “De Boni Arte” che ha organizzato concerti di musica sacra per organo presso la cattedrale per anni. Insegna organo presso la scuola di organo per bambini della cattedrale. Marina ha avuto l’onore di esibirsi all’inaugurazione di un organo svizzero a Mosca. È stata l’iniziatrice e l’ispiratrice dell’installazione del primo organo a canne a Vladivostok, il Diego Cerra inaugurato nell’ottobre del 2015. Marina Omelchenko è l’organizzatrice e il direttor e artistico dei programmi dei concerti della chiesa “Catholic Parish of Our Lady”. Nel 1998 ha organizzato il primo concerto per organo nella storia dell’area orientale. È un membro dell’associazione americana di organisti, dell’associazione europea di musica sacra e della associazione nazionale di musicisti pastorali. Ha rilasciato un gran numero di registrazioni radio e cd. Dato il gran numero di concerti, si è esibita in numerose città in Russia, Austria, Germania, Italia, Ungheria, Polonia, Spagna, Stati Uniti e Cina. In quanto membro della “Schola Cantorum”, ha partecipato ai tour di concerti europei tra il 2005 e il 2010. Dal 2010 è solista occasionale presso l’orchestra internazionale di musica da camera di Pechino. Ha collaborato con artisti famosi e orchestre, inclusi Nina Gvamichava, The Brothers Mikhail e Andrey Ivanov, Fr. Alessandro Brustenghi, Elena Desinova, l’ensemble Vox Clamantis (Austria), Oganez Kazaryan, l’orchestra regionale filarmonica di Mosca, l’orchestra teatrale di Pavel Slobodkin . Marina è co-autrice e si esibisce per programmi musicali unici: East West: “Organ & Duduk”, “Organ & Russian Belfry”. Il suo repertorio abbraccia un ampio campo musicale, da J.P. Sweelinck a P.Eben. E' specializzata in J.S.Bach, in pezzi barocchi della scuola francese e tedesca e in compositori romantici francesi. La sua musicalità è stata ripetutamente apprezzata dai suoi colleghi e da critici musicali. “..Marina Omelchenko è un’artista con un cuore grande, una splendida musicista, una professionista e una persona saggiamente educata”, secondo il riconosciuto artista russo Alexey Parshin, professore presso il conservatorio di Mosca. “Oggi sentirete Marina Omelchenko suonare questo organo come se stesse guidando una Maserati”, Kathleen MacLean, organista principale e co direttore della cattedrale della Basilica dell’Immacolata concezione, Denver, Colorado, USA