| | vivaspb.com | finntalk.com

Michela Remor

remorNata a Venezia, si e' diplomata a pieni voti al Conservatorio "C.Pollini" di Padova, ha perfezionato la tecnica del canto con il M° Carlo Bergonzi all’Accademia Verdiana di Busseto, più tardi ha affinato l’interpretazione musicale con Magda Olivero, Maria Luisa Cioni e Virginia Zeani e successivamente a Vienna e a New York ha approfondito la propria preparazione vocale con il mezzosoprano Margarita Lilova e con esperti tecnico-vocali della Columbia Artists.  E ’stata vincitrice di numerosi Concorsi  Nazionali ed Internazionali  quali:
"Voci Verdiane"(Busseto) "G.Puccini"( Milano )"AS.LI.CO."(Milano)"G.Verdi" (Parma ) "Madama Butterfly" ( Barcellona-Spagna ) "Pavarotti-Opera Company" (Philadelphia ). Già agli inizi, la sua attività operistica l’ha vista impegnata in svariate interpretazioni nei Teatri come Comunale di Treviso L'amico Fritz P.Mascagni dir.Pido') "Rosamunde" F.Schubert (dir.D.Gatti - reg.B.Menegatti-Etoile Carla Fracci) La Fenice di Venezia:  "Turandot" G.Puccini (reg.J.P.Ponnelle - dir.Z.Pesko)  "Stiffelio" G.Verdi (reg.P.L.Pizzi - dir. H.Soudan)  "Madama Butterfly "G.Puccini (dir.D.Oren);  Teatri del circuito lombardo (Cremona, Mantova,  Brescia, Bergamo, Como ) "Die Zauberflote" di W.A.Mozart e il Teatro Regio di Torino Die Zauberflote con la direzione del  M°D.Oren. Più tardi la sua carriera l’ha portata ad interpretare molteplici ruoli anche sulle scene internazionali fra  questi: Fiordiligi nell’opera"Cosi’ fan tutte"di W.A.Mozart (Madrid 1991) Nedda ne "I  Pagliacci" di R.Leoncavallo (Piacenza 1992 ) Ifigenie en Tauride di C.W.Gluck (Teatro Alla Scala di Milano  1992 dir. R.Muti ) Margherita  nel "Mefistofele"  di A.Boito (Stadt Theater di Basilea 1993 ) Madame Cortese  ne "Il viaggio a Reims" di G.Rossini  (Stadt Theater di Basilea  1994 ) Margherita  nel Mefistofele (Teatro  Alla Scala  di Milano - 1994 dir.R.Muti ) Donna Anna nel Don Giovanni di W.A.Mozart (Teatro Sassari 1995 ) Marina ne “ I quattro Rusteghi" di E.W.Ferrari (Teatro Regio  di Parma 1996 dir. D.Callegari e Teatro La Fenice di Venezia 1996)"Tosca"  (Parma 2000) “Fedora” (inaugurazione per la riapertura del Teatro Umberto Giordano di Foggia,2001). Al Téâtre Royal de la Monnaie  di Bruxelles ha cantato "Macbeth" sotto la direzione di Antonio Pappano,  inoltre ha interpretato Leonora ne"La Forza del destino"  al Teatro Municipal di San Paolo (Brasile) e poi Elisabetta "Don Carlo" nei teatri di Pisa, Livorno, Lucca, Brescia, Rovigo, "Aida" sotto la direzione di Antonio Pappano e la regia di Bob Wilson, e ancora con  Kazushi Ono e successivamente in  "Elektra" di R. Strauss,  "Suor Angelica" in versione concertante, "nella Concertzaal Bijloke di Gant (Belgio) e sempre a Gant ha eseguito il ruolo di Zohra nell'opera "La Falce" di Catalani, Leonora nel "Trovatore" di G.Verdi. "Vespri Siciliani" di G.Verdi con la direzione di Steven Mercurio. Allo Stadt Theater di Frankfurt ha interpretato il ruolo di Alice nel “Falstaff” di G.Verdi e successivamente Elena in una nuova produzione di “Mefistofele” di A.Boito con la direzione di Paolo Carignani.  Alice nel “Falstaff” di G.Verdi con la regia di Willy  Deker. Santuzza nella Cavalleria Rusticana di  Mascagni.                                                             
Inoltre sensibile alla musica sinfonica e cameristica ha svolto parallelamente un’intensa attivita’ concertistica  che l’ ha vista presente in più piazze quali il  Teatro Olimpico  di Vicenza, il Comunale  di Modena ,  il Regio di Parma,  il Valli di Reggio Emilia,  la Sala Absidale dell’ Universita’ di Bologna con Jose’ Cura, la Konzertsaal di  Basilea, per la Croce Rossa Svizzera, le Téâtre  Royal de La Monnaie di Bruxelles, il Kammeroper di Vienna. Ha collaborato con le orchestre: “ I  Pomeriggi  Musicali” di Milano, l’ Orchestra Haydn di Bolzano diretta dal M° Jan Lathan-Koning e l’Orchestra Filarmonia Veneta. Ha collaborato con numerosi pianisti tra cui Vincent  Scalera, Leone Magera,  Robert  Kettelson e Karl Kalman (compositore). A Bergen ha eseguito la Missa solemnis di Franz Liszt, al Palais de Beaux-Arts di Bruxelles con il direttore Kasushi Ono e musiche di De Falla ed ancora ad Antwerpeen  con il Trio La Monnaie (Bruxelles )musica Arnold Schönberg . All’Auditorium di Milano l'opera Il Volo di Notte di Luigi Dallapiccola con l'orchestra sinfonica di Milano diretta dal M° Kazushi Ono, Maestro del coro Romano Gandolfi.
La sua discografia  comprende:  “De Profundis”  di  Vallotti , “ Ifigenie  en Tauride “  di C.W.Gluck dir R.Muti per la Sony Classical,  “ Lucrezia “ di O.Respighi registrazione in prima mondiale per l’etichetta Marco Polo, “Don Giovanni” di  W.A.Mozart, "Aida" G.Verdi (DVD) dir. Kazushi Ono - stage director Robert Wilson per la Opus Arte, Mefistofele di A.Boito dir. Paolo Carignani - Oper Frankfurt - (hr.musik.de.klassik).Da sempre interessata all’educazione musicale, su  suo personale progetto titolato “La Fiaba in Opera” ha svolto, per le scuole primarie della provincia di Venezia, i  laboratori di attività musicali; è stata docente presso la scuola secondaria di primo grado per la materia musica;da tempo collabora con l’Associazione Marzorganistico – Università del Tempo Libero di Noale  sia come relatore per gli incontri “Conoscere l’opera",  sostenendo le tematiche musicali-vocali-interpretative del campo compositivo del vasto repertorio operistico, sia come specialista di tecnica vocale ed interpretativa per il Master Class che si svolge annualmente.